Molto è stato scritto sul colesterolo. In effetti, ci sono così tante informazioni che una persona è già confusa ed è difficile creare l’immagine giusta. Il colesterolo è diventato in qualche modo un compagno, quasi un sinonimo dei tempi moderni, del nostro modo di vivere, dell’alimentazione e, soprattutto, di tutte le pressioni che l’uomo di oggi subisce nella lotta per la sopravvivenza e dello stress che gli provoca.

Conosciamo lo stress positivo e negativo. Abbiamo portato entrambi con noi dai tempi antichi. Lo stress positivo incoraggia una persona, la prepara alla sfida che ha di fronte e la aiuta a superarla, mentre lo stress negativo lo paralizza, lo ferma e alla lunga lo distrugge. Potete immaginare i nostri lontani antenati che andavano a caccia per provvedere a se stessi e alle loro famiglie e quanto stress positivo e negativo hanno dovuto affrontare. Anche senza ricerca scientifica, possiamo tranquillamente affermare che l’uomo di oggi riceve molto più stress negativo quando combatte per la sopravvivenza in un modo diverso.

Fattori per la formazione del colesterolo

Se allo stress aggiungiamo dieta (troppi grassi saturi e zuccheri), alcol, fumo e mancanza di esercizio, allora siamo già uno dei fattori principali per un aumento del livello di colesterolo dannoso nel corpo. Questo è uno stile di vita malsano.

Altri fattori sono alcune malattie (diabete, ipotiroidismo, sindrome nefrosica, insufficienza renale cronica, epatopatia ostruttiva, anoressia nervosa, lupus eritematoso sistemico, epatite acuta).

E alcuni farmaci (contraccettivi orali, ciclosporina, diuretici tiazidici, beta-bloccanti, glucocorticoidi).

 

Che cos’è comunque il colesterolo e perché i livelli di colesterolo elevati sono dannosi?

Il colesterolo è una sostanza assolutamente necessaria per la vita, che è un importante elemento costitutivo di tutte le cellule del corpo, vari ormoni, vitamine e acidi biliari. Viene prodotto in misura maggiore nel fegato, ma viene in parte introdotto nel corpo con il cibo. In una persona sana, quando una grande quantità di colesterolo viene ingerita con il cibo, il fegato può compensare riducendo la sua produzione. Tuttavia, se l’assunzione di colesterolo nella dieta è troppo alta, il fegato perde la sua capacità di autoregolarsi, quindi il livello di colesterolo nel sangue aumenta gradualmente e alla fine rimane permanentemente elevato.

Quando c’è più colesterolo del necessario nel corpo, viene attivato il processo di aterosclerosi. In questo processo, il resto del colesterolo si deposita nelle pareti dei vasi e le fa restringere e nel tempo può persino bloccarsi completamente. La diminuzione della circolazione sanguigna e il conseguente minor apporto di ossigeno agli organi porta ad angina pectoris, infarto, ictus, insufficienza renale e arteriopatia periferica degli arti. L’aterosclerosi può anche indebolire la parete del vaso e causare l’allargamento del vaso, che è chiamato aneurisma. Quando si rompe, si verifica un’emorragia interna.

 

Cosa possiamo fare di più per noi stessi?

Ora che abbiamo chiarito la cosa, torniamo al fattore su cui abbiamo il maggior controllo, che è lo stile di vita. Se siamo molto onesti, la maggior parte di noi è consapevole di cosa dovremmo fare e di come vivere una vita sana, ma in qualche modo finiamo sempre il tempo. Molte volte siamo anche troppo stanchi e quindi prendiamo scorciatoie. Non mangiamo abbastanza sano, ci ricarichiamo solo le batterie. Continuiamo a prometterci che ci muoveremo di più, ma c’è sempre qualcosa su cui ossessionarci. Quando troviamo un po’ di tempo per uscire con gli amici, ci diciamo: ora non ho davvero intenzione di proibirmi cosa mangerò e berrò, preferisco divertirmi un po’. Spesso non ci rendiamo conto che questa combinazione di sapere cosa sarebbe giusto e non farlo ci provoca solo ulteriore stress. Come uscire dal circolo vizioso?

 

Biostile ha una soluzione

Ti offriamo una soluzione. Come tutti sappiamo che non esiste la bacchetta magica, anche in questo caso dovremo investire un po’ di volontà ed energia. Quindi, è una combinazione che non dovrebbe essere troppo opprimente per chiunque cerchi di mantenersi in salute o sentirsi meglio: Tuttavia, cerchiamo di essere un po’ più diligenti quando si tratta di movimento Facciamo attenzione a ciò che mangiamo

Possiamo aiutare il corpo con integratori alimentari in modo che possa affrontare più facilmente tutti gli stress.

Faremo molto per noi stessi.

Il nostro team di esperti ha messo a punto una gamma di prodotti per aiutarti con questo piano.

Contengono coenzima Q10, selenio, pappa reale, acido ellagico, succo di melograno e fibre utili. In un certo senso conosciamo gli altri, ma il Q10 è un po’ più misterioso.

Cos’è il coenzima Q10?

Il coenzima Q10 svolge un ruolo estremamente importante nella conversione del cibo in energia cellulare vitale. La vita non esisterebbe senza il coenzima Q10, poiché fornisce al corpo un livello di energia adeguato per se stesso operazione normale. Allo stesso tempo, è un antiossidante estremamente importante che protegge il nostro corpo dai radicali liberi. Si tratta di pericolose sostanze reattive che attaccano e distruggono il materiale genetico, le proteine, i grassi e altre importanti molecole nelle nostre cellule e sono quindi uno dei principali fattori di invecchiamento e di molte malattie.

Cosa suggeriamo?

Immune Power contiene ingredienti selezionati che aiutano a mantenere un livello normale di colesterolo e trigliceridi nel nostro sangue, garantendo così un sano sistema cardiovascolare generale. Un ingrediente speciale: la pappa reale è un elemento efficace che aiuta a mantenere un forte sistema immunitario. Gli ingredienti del prodotto contengono acido ellagico. Questo antiossidante estremamente potente influisce sulla pulizia delle pareti dei vasi sanguigni, che consentono il flusso sanguigno senza ostacoli. Quando i depositi vascolari si riducono, il cuore riceve i nutrienti essenziali, la pressione sanguigna si normalizza e si riduce il rischio di coaguli di sangue. Tutte queste sostanze supportano e mantengono la nostra pelle sana e giovane il più possibile.

 

 

Coenzima Q10 e selenio

Il selenio e il coenzima Q10 funzionano a vicenda, quindi ha senso e logica aggiungerli contemporaneamente alla dieta dell’uomo moderno. Il selenio è richiesto nella via metabolica per la sintesi del coenzima Q10 e quest’ultimo è richiesto per l’incorporazione del selenio negli enzimi che richiedono selenio per la loro attività. La carenza di selenio influisce negativamente anche sulla distribuzione intracellulare del coenzima Q10. Il selenio svolge un ruolo nel funzionamento del sistema immunitario, nel funzionamento della tiroide, nella protezione delle cellule dallo stress ossidativo e nella formazione di sperma, e contribuisce al mantenimento di capelli e unghie sani.

 

NelQ10 + Selenio Microincapsulato, il coenzima Q10 viene sciolto in olio d’oliva e quindi circondato da un guscio di polisaccaridi e proteine ​​ed essiccato a temperature sotto lo zero. Tali microcapsule sono stabili in ambienti acidi e neutri e resistenti alla degradazione nello stomaco. Al prodotto vengono aggiunte anche le vitamine A, C ed E, che hanno anche un effetto antiossidante, per un effetto ancora migliore.

 

Succo di melograno

Il melograno è un frutto succoso molto speciale di un colore rosso brillante, allettante a prima vista. È un vero e proprio scrigno di vitamine che prevengono diverse malattie. Si dice che fosse coltivato fin dalla preistoria e da millenni viene coltivato nel Mediterraneo. Il melograno nasconde un numero estremamente elevato di semi circondati da un torsolo rosso brillante. I semi di melograno sono piccoli e ricchi di polifenoli. Riducono e prevengono i danni causati al DNA dai radicali liberi. I semi di melograno, ricchi di antiossidanti, contengono molte vitamine (vitamina C, vitamina B2 e B3), minerali (il potassio partecipa al mantenimento dell’equilibrio acido-base. Un basso livello di potassio provoca affaticamento, stitichezza e disturbi del ritmo cardiaco ), molti acidi della frutta e forti antiossidanti, oltre ai polifenoli. Al succo sono state aggiunte le vitamine B1, B2, B6, B12, acido folico e pantotenico, nonché le vitamine E e C.

Un bicchiere pieno di salute!

 

 Viachole Fiber

Lo stile di vita moderno di cui abbiamo parlato causa uno scarso funzionamento dell’apparato digerente e del fegato. Quando i materiali di scarto iniziano a rimanere indietro nel nostro tratto digestivo, iniziano la putrefazione e il gonfiore. Anche le sostanze che vengono elaborate in modo improprio e possono causare stati patologici vengono assorbite nel nostro sangue. Con il prodotto in fibra Viachole, vogliamo fornirti un prodotto che ha dimostrato di ridurre il colesterolo e il peso. Oggi le persone consumano troppe poche fibre, quindi in questo prodotto abbiamo combinato ben quattro tipi di fibre, che aiutano a rimuovere le sostanze di scarto dall’intestino e attivano la peristalsi per eliminare le sostanze di scarto dal tubo digerente, legano i grassi e in questo modo già abbassare i livelli di colesterolo nel sangue. Agiscono anche come prebiotici: forniscono cibo ai nostri batteri intestinali benefici e regolano il microbiota intestinale. Inoltre rimuovono i vecchi depositi nell’intestino, puliscono i villi intestinali e in questo modo migliorano l’assorbimento dei nutrienti. Ora l’azione! Siamo fiduciosi che ciò che abbiamo escogitato ti aiuterà sicuramente con almeno la metà del piano di salute e benessere che abbiamo messo insieme. Crediamo anche che ora anche la seconda metà del bicchiere sarà un po’ più facile 😉. Dove sono le mie scarpe da ginnastica?

Biostile: la tua salute, la nostra cura!

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *